Zootecnia

Confronto tra le carni e i salumi di suini allevati in allevamenti intensiuvi e suini allevati in porcilaie tradizionali e/o in alpeggio
Periodo di sperimentazione: 2006-2009
Ente finanziatore: Regione Piemonte
Abstract: L’obbiettivo del lavoro è di contribuire alla valorizzazione delle produzioni locali e tradizionali attraverso la descrizione dei sistemi tradizionali di allevamento del suino sia nelle modalità di stabulazione sia nella tipologia di alimenti e nelle sue caratteristiche nutrizionali, la comparazione dei costi di produzione dei diversi metodi di allevamento e l’identificazione obiettiva di quali e quanto significative siano le caratteristiche qualitative ed organolettiche delle carni prodotte secondo metodologie tradizionali e/o estensive a la loro influenza sulla produzione salumiera.

Scarica la relazione

Scarica l’articolo divulgativo

Nuovi trasformati da carni ovicaprine
Periodo di sperimentazione: 2014
Ente finanziatore: Regione Piemonte
Abstract: Il progetto ha permesso di
– verificare l’idoneità della carne di capre e di pecore di razze diverse allevate in Piemonte per la trasformazione in salumi (salami, salsicce), prodotti da gastronomia ( terrine, patè) e altri prodotti di norcineria (prosciutto crudo, mocetta, prosciutto cotto);
– individuare le tecnologie di lavorazione per ottenere prodotti lavorati di carne ovicaprina innovativi per il mercato piemontese sia sul fresco, sia sullo stagionato;
– individuare le carni che meglio si adattano ai diversi tipi di trasformazione e/o le eventuali differenze legate alla razza impiegata;
– individuare le modalità di porzionatura/confezionamento dei nuovi prodotti;
– predisporre schede tecniche di preparazione per i prodotti trasformati (freschi e stagionati) di capra e di pecora da fornire ai laboratori di trasformazione.
– individuare le tipologie di trasformazione che permettano la miglior utilizzazione e valorizzazione dell’intero animale, riducendo gli scarti e i costi di lavorazione;
– verificare il livello di gradimento dei prodotti ottenuti;
– ottenere indicazioni sul tempo massimo di conservazione dei nuovi prodotti;
– individuare descrittori e definire schede di rilevamento funzionali per le caratterizzazioni sensoriali dei nuovi prodotti

Scarica la relazione (parte 1/2)

Scarica la relazione (parte 2/2)

Scarica gli allegati (profili sensoriali dei prodotti)

You need to find the most reliable bitcoin cloud mining services before you can start mining them. There are many cryptocurrency exchanges options that are available, and the most reliable ones can be hard to locate. You must ensure that the option you select provides all of your needs. A top bitcoin cloud mining provider will have a calculator which gives you an estimate of the revenue you can anticipate. It is also important to select a company that supports only cryptocurrencies as withdrawal methods.

Bitcoin cloud mining businesses take Bitcoin, PayPal and credit cards as transactions. Because it’s non-refundable, this option is preferred. Always pay to test the service in order to ensure that the top bitcoin cloud mining service should have a money-back guarantee. You should ensure that the option you pick offers all of your desired options. Once you’ve decided on a company to work with, it is important to consider the features that you’re seeking.

Genesis Mining is an alternative. Genesis Mining is well-known within this field and has been deemed as one of the top Bitcoin cloud mining providers. Genesis is registered as a Bitcoin mining fund by the SEC. Genesis contracts do not come with a deadline for maturity. As long as your contract generates profit, you’ll have the ability to continue mining for as long as you’re satisfied. In this way, you do not have to waste money on hardware.